Ministero della Difesa – Ipotesi di accordo FUA 2015

29 Feb 2016
Difesa
0 Comment
min

In data odierna si è conclusa la trattativa con la Direzione Generale del personale civile per la definizione dell’ipotesi di accordo relativa al Fondo Unico di Amministrazione per l’anno 2015. I sindacati presenti al tavolo esprimono soddisfazione per il risultato raggiunto, in quanto dopo anni di blocco, nel Ministero della Difesa finalmente riprende il percorso concernente le progressioni economiche all’interno delle aree per oltre 7000 lavoratori, con decorrenza 1°gennaio 2016. Le OO.SS. presenti ritengono che tal modo si potrà dare una risposta concreta al personale rimasto escluso dalle procedure effettuate nel 2010.                                                                                                                                                                                            Inoltre è da notare la norma del cosiddetto zainetto economico (art. 13 c. 2), con la quale verranno trasferite al FUA quota parte delle risorse per ciascun militare transitato nei ruoli civili nell’anno 2014, nonché il ripristino degli importi del 2014 delle assegnazioni per finanziare le particolari posizioni di lavoro, i turni e la reperibilità, con conseguente destinazione della differenza al fondo unico di sede, di cui beneficiano tutti i lavoratori. Da ultimo, è stato concordato di allegare una nota congiunta all’ipotesi di accordo con la quale le parti si impegnano a proseguire il percorso di crescita professionale, riguardante gli sviluppi economici all’interno delle aree anche nell’anno 2017, individuando le corrispondenti risorse economiche nell’ambito della definizione del FUA 2016. La sottoscrizione dell’ipotesi di accordo è stata fissata per lunedì 29 febbraio e martedì 1°marzo. Speriamo che ci siano vere progressioni e non come al solito parole, parole, parole ……   

⇒LEGGI L’IPOTESI DI ACCORDO⇐

Per info potete telefonare ai seguenti numeri: 335/8391325 – 06/3211627

Il Segretario Nazionale

Raffaella Micucci

335/8391325

 

Written by  @Cisal-Fpc

Lascia un commento