La solidarietà della CISAL FPC al Segretario del Sindacato Autonomo Polizia Gianni Tonelli

15 Mar 2016
4 Sicurezza
0 Comment
12650978_345230885647361_142121116851602527_n-1

Lettera trasmessa Al Capo della Polizia Pref. Alessandro PANSA e al al Ministro dell’Interno Angelino ALFANO

Sig. Capo della Polizia,

On.le Sig. Ministro,

come è noto, il Segretario Generale del SAP (Sindacato Autonomo di Polizia), Gianni Tonelli, da diverse settimane sta effettuando uno sciopero della fame, quale strumento di rivendicazione pacifico e non violento, con lo scopo di sensibilizzare anche la Vostra attenzione sul gravissimo stato nel quale sono costrette a operare le Forze di Polizia, a seguito dei tagli lineari di risorse che sono stati operati negli ultimi anni.

Non solo, l’iniziativa del coraggioso Segretario Tonelli, rischiosa a livello personale, mira a riaffermare l’indipendenza dell’attività sindacale rappresentativa nell’ambito degli Uffici e dei Reparti della Polizia di Stato.

Le condizioni di salute di Tonelli si vanno, ovviamente, aggravando giorno dopo giorno, e in questa vicenda, che ha colpito particolarmente tutte le diverse categorie di personale del Ministero, appare indispensabile che le SS.LL., protagoniste principali dell’efficienza della sicurezza interna e delle forze di polizia debbano fornire un immediato segnale di forte di attenzione, sia per incrementare le risorse a disposizione delle Forze di Polizia, indispensabili e necessarie per lo svolgimento della loro delicatissima mission istituzionale, che per riaffermare il ruolo e la validità di un confronto costruttivo con le OO.SS. rappresentative del personale della Polizia di Stato, che opera a stretto contatto con tutto il personale dell’Amministrazione civile dell’interno.

Nello stesso tempo, e con la stessa determinazione, siamo al fianco di Gianni Tonelli, di cui ammiriamo il coraggio e la determinazione, ma ci auguriamo che nei prossimi giorni, con l’urgenza che il caso richiede, si possa trovare per il bene di tutti i lavoratori del “Comparto Sicurezza” del Paese intero, una soluzione che consenta al segretario Tonelli di riprendere le normali attività sindacali, interrompendo del tutto lo sciopero della fame.

In tal senso, una risposta immediata ed adeguata da parte delle SS.LL. alle richieste del Segretario del SAP, costituirebbe un auspicato segnale di distensione e di attenzione dapprima nei confronti della persona del Segretario generale Gianni Tonelli, del suo coraggio e della sua forte immedesimazione con le esigenze del personale operativo, ed, a ben vedere la riaffermazione del prestigio e del rilievo di tutte le attività, nessuna esclusa, di “sicurezza partecipata”, affidate ora alla Vostra responsabilità.

Il Segretario Generale

Paola Saraceni

347.0662930

Written by  @Cisal-Fpc

Lascia un commento