GIUSTIZIA DAP / DGMC – Monitoraggio decurtazione dell’indennità penitenziaria in caso di assenza per malattia del personale del comparto Ministeri.

7 Mar 2016
Ministero Giustizia
0 Comment
Tassa

In riferimento alla nota, stesso oggetto, del 29 febbraio 2016 del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Direzione Generale del personale e delle risorse, questa O. S. stigmatizza come gravissima la previsione di operare la decurtazione dell’indennità penitenziaria sui giorni di malattia del personale del comparto ministeri.

Giova infatti ricordare come l’inclusione nella tabella A e quindi l’equiparazione tout court di detta indennità alla retribuzione, non rappresenta certo una regalia concessa al personale penitenziario per adulti e per minori, ma nasce come riconoscimento del servizio reso all’interno degli istituti penitenziari per adulti e per minori, che non sono certo paragonabili agli altri uffici della pubblica amministrazione.

Forse le SS. LL. hanno dimenticato il pesantissimo tributo di sangue versato anche da questo personale negli anni bui del terrorismo (ma non solo), sacrificio estremo che portò a monetizzare, per quanto possibile, i rischi e i disagi del lavoro dietro le sbarre.

Reputiamo semplicemente vergognoso che questo Governo voglia far cassa sulla pelle di questi lavoratori, anche oggi in prima linea come allora.

Per recuperare cifre comunque assai modeste, si va ad intaccare un principio fondamentale, andando ad incidere sulle tasche di lavoratori già pesantemente penalizzati dal pluriennale blocco dei rinnovi contrattuali.

Chiediamo di por fine a questa miserrima manovra, prevedendo un provvedimento legislativo che restituisca all’indennità penitenziaria la sua più vera ed autentica natura, quella stessa che la vide nascere in quella notte della Repubblica che speriamo non debba mai tornare.

Il Segretario Generale

Paola Saraceni

347.0662930

 

 

Written by  @Cisal-Fpc

Lascia un commento