Coordinamento Interno – Chiusura Prefetture: resoconto dell’incontro con il Sottosegretario Bocci

1 Ott 2015
Interno
0 Comment
ministero-interno

A seguito dell’incontro tenutosi nella giornata di ieri, 30 settembre 2015, la delegazione della CISAL ha manifestato direttamente al Sottosegretario all’Interno, On. Bocci, intervenuto in rappresentanza del Ministero, la sua netta contrarietà allo schema di DPR che prevede, tra l’altro, la chiusura di ben 23 Prefetture.

Lo schema di Decreto, infatti, desta perplessità sia dal punto di vista della legittimità formale, sia nel merito delle scelte riguardo alle modalità con cui sono state selezionate le sedi da sopprimere.

Esso, inoltre, appare prematuro nel momento in cui la legge delega di riforma della PA (legge Madia), recentemente approvata in Parlamento, prevede la trasformazione delle Prefetture in Uffici Territoriali dello Stato, quali centri di imputazione unitari delle funzioni periferiche di tutte le amministrazioni statali sul territorio.

Per quanto sopra, la CISAL, ricordando che ad oggi risultano messi a rischio oltre 1.300 posti di lavoro, oltre a servizi in materie delicate quali quelle legate a sicurezza e ordine pubblico, pur manifestando piena disponibilità ad un confronto sulla materia, da operarsi in relazione all’emanando decreto legislativo attuattivo della “legge Madia”, ha chiesto il ritiro del provvedimento.

Written by  @Cisal-Fpc

Lascia un commento