CISALSCUOLA: Notiziario n. 415

28 Set 2015
Scuola
0 Comment
scuola2

RICOSTRUZIONE DI CARRIERA: DOMANDE ENTRO IL 31 DICEMBRE

La domanda di ricostruzione di carriera deve essere presentata al dirigente scolastico entro e non oltre il 31 dicembre, ai sensi della L. 107/15 (in precedenza poteva essere presentata in qualsiasi momento dell’anno scolastico). Utili e valutabili i servizi di almeno 180 giorni per anno scolastico.

Avendo ultimato il periodo di prova, gli immessi in ruolo con decorrenza giuridica 01.09.2014 devono presentare la domanda di ricostruzione di carriera, così i docenti che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo per il tramite di mobilità.

IN ARRIVO I 500 EURO PER LA FORMAZIONE DOCENTI, INIQUA ESCLUSIONE DEI PRECARI

NECESSARIO CONSERVARE SCONTRINI E RICEVUTE

Probabilmente già nel cedolino di ottobre, mancando i tempi tecnici per la carta elettronica, i docenti di ruolo troveranno i 500 euro da impiegare per le spese di aggiornamento e formazione.

Dal prossimo anno invece sarà distribuita una carta elettronica, sulla quale verrà accreditata la somma annualmente.

I 500 euro potranno essere spesi per l’acquisto di libri, pubblicazioni, riviste utili per l’aggiornamento, per l’acquisto di hardware e software, per l’iscrizione a corsi di aggiornamento, per l’iscrizione a corsi di laurea, post lauream, master, per ingressi al cinema, teatro, musei, mostre, eventi culturali, spettacoli dal vivo, per iniziative nell’ambito del Ptof scolastico e del Piano nazionale di formazione.

I docenti dovranno rendicontare le spese e consegnare scontrini e ricevute in segreteria entro il 31 agosto 2016.

Il bonus dell’ a.s. 2016/17 sarà inferiore ai 500 euro per i docenti che non rendiconteranno le spese; i docenti che non rendiconteranno per nulla potrebbero, nel prossimo anno scolastico, non ricevere il bonus.

Il bonus riguarda i docenti a tempo indeterminato, sia a tempo pieno che in part time.

Appare immotivata la decisione del Governo di escludere dal bonus i docenti a tempo determinato. La norma dovrà essere rivista, a beneficio di tutti i docenti.

AUMENTI CONTRATTUALI, GOVERNO COSTRETTO AD APRIRE LE TRATTATIVE

Il 16 settembre il Tribunale di Roma ha ordinato alla Presidenza del Consiglio e all’Aran di aprire subito le trattative per il rinnovo del contratto di lavoro dei comparti Scuola, Università, Ricerca, Afam.

FASE C ORGANICO POTENZIATO: RUOLI DAL 21 NOVEMBRE

FACOLTATIVO LASCIARE O MANTENERE L’INCARICO A T.D.

55.258 posti per la Fase C di organico potenziato, 48.812 su posti comuni e 6.446 sul sostegno.

Pochi gli spostamenti fuori regione, ma concrete le possibilità di essere impiegati su altre classi di concorso rispetto a quella attuale di insegnamento. Alla primaria saranno assegnati docenti di inglese, educazione musicale ed educazione motoria della secondaria.

Le scuole definiranno il fabbisogno entro il 14 ottobre e inseriranno la richiesta al Sidi entro il 15 ottobre.

Il decreto con la ripartizione dei posti sarà emanato entro il 22 ottobre.

Dal 12 al 20 novembre saranno assegnati i posti alle scuole, dal giorno dopo fino agli inizi di dicembre ci saranno le assunzioni.

L’accettazione della proposta di assunzione online dovrà avvenire entro 10 giorni.

I docenti con un contratto a tempo determinato dovranno comunicare all’Usr/Ambito Territoriale di immissione se intendono assumere da subito il ruolo con decorrenza giuridica ed economica 1.9.15 o se intendono permanere sull’incarico a tempo determinato. In tal caso manterranno il diritto alla decorrenza giuridica 1.9.15, la decorrenza economica sarà invece prorogata all’1.7.2016.

I posti della Fase C per le Marche: docenti primaria 517, docenti secondaria I grado 198, secondaria II grado 698, sostegno 189.

I posti della Fase C per l’Emilia Romagna: docenti primaria 1307, docenti secondaria I grado 487, secondaria II grado 1581, sostegno 433.

II FASCIA AGGIUNTIVA DI ISTITUTO: SCELTA SEDI ENTRO IL 14 OTTOBRE

I docenti abilitati entro il 1° agosto 2015, che hanno presentato il modello A3 per l’inserimento nell’elenco aggiuntivo alla II fascia di istituto possono compilare fino al 14 ottobre il modello B online per la scelta delle sedi.

La compilazione sarà possibile soltanto se la segreteria ha caricato il modello A3.

Da subito problemi tecnici su istanze on line con l’avviso che l’istanza è momentaneamente chiusa.

SUPPLENZE: UTILI INFORMAZIONI

Ricordiamo che le cattedre in organico di diritto, vacanti e disponibili, vanno attribuite con contratti al 31.8; non esiste sanzione per un docente non specializzato che rinuncia ad una supplenza su posto di sostegno; una nomina fino all’avente diritto può essere abbandonata in quanto l’effetto sanzionatorio ha efficacia sulle vecchie graduatorie e la pubblicazione delle nuove azzera la sanzione.

Infine i docenti nominati fino all’avente diritto in sostituzione di vicari e collaboratori del dirigente, saranno sostituiti a fine novembre dai docenti immessi in ruolo nella fase C del potenziamento.

NEOASSUNTI E SUPPLENTI: COME MONITORARE LO STATO DEL CONTRATTO

Dopo l’accettazione e la firma del contratto da parte del docente, le segreterie devono inserire il contratto, altrettanto importante è la validazione da parte del dirigente.

Le fasi del contratto a tempo indeterminato sono visibili al SIDI. I passaggi sono: “convalidato”, “trasmesso” e “acquisito”.

Se tutti i documenti, compresa la convalida, sono stati trasmessi al MEF entro il 3 settembre, il contratto risulterà acquisito dalla data del 17 settembre ed entro la fine di settembre viene accreditato lo stipendio. In caso contrario in ottobre ci sarà un’emissione speciale relativa alla rata di settembre.

Per i contratti a tempo determinato è possibile monitorare l’iter del proprio contratto su Istanze on line, alla pagina “altri servizi” in alto a destra, poi “accedi”, infine “contratti on line”.

Disponibile un operatore al numero verde 800 991 990 dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00.

Consigliamo a tutti gli interessati di consultare la propria segreteria, in particolare circa la fase di validazione: chiedere se il proprio contratto di lavoro è stato validato e trasmesso è un diritto.

A028 CONVOCATA DA AMBITO TERRITORIALE VI DI PESARO

Convocati Lunedì 28 settembre alle ore 9,30 presso l’ Usp di Pesaro i docenti della A028 dal n. 8 al n. 41 (termine della graduatoria ad esaurimento) per incarico a T. D. IC Marotta-Mondolfo “Faa’ di Bruno”.

FASE B: PRESTO INDICAZIONI PER STIPULA CONTRATTI NEO IMMESSI

Il Ministero precisa che i docenti neo immessi in ruolo nella fase B, che non si recheranno nella provincia di immissione grazie all’incarico al 30 giugno, verranno posti nella condizione di concludere formalmente il contratto a tempo indeterminato con successiva funzione per il tramite del sistema informativo.

ANNO DI PROVA NEOASSUNTI: MIUR DEVE ANCORA DARE INDICAZIONI

PER I DOCENTI IMPIEGATI SU ALTRA CLASSE DI CONCORSO E IN REGIME DI PART TIME

Attese anche le istruzioni, da parte del Miur, circa le modalità di espletamento dell’anno di prova per i docenti neoassunti impiegati su altra classe di concorso o in regime di part time.

CONCORSO DOCENTI BANDITO ENTRO IL 1° DICEMBRE –

ULTIMO TFA: BANDO ATTESO PER GENNAIO 2016 –

IMMINENTE IL CONCORSO A DIRIGENTE

Il Miur detta il calendario relativo ai bandi del concorso per i docenti (entro il 1° dicembre) e al bando dell’ultimo TFA, previsto per gennaio 2016.

Imminente il bando relativo al concorso a dirigente scolastico.

TEL./FAX: 0721.808186; CELL. 347.9010882

cisalscuolapesaro@alice.it ; cisal-fpc.it ; www.cisal.org ;

 

Written by  @Cisal-Fpc

Lascia un commento