CISALSCUOLA: Notiziario n. 413

31 Ago 2015
Senza categoria
0 Comment
scuola2

ASSUNZIONI FASE B

Il Ministero dell’Istruzione ha reso noti i dati relativi alle domande di assunzione divise per regioni e classi di concorso e i posti disponibili per la fase B, che dovrà concludersi entro il 15 settembre.

Dal totale bisognerà togliere 14.951 domande dell’Infanzia, per cui ci sono posti disponibili 0.

Le proposte di assunzione della fase B saranno pubblicate tramite avviso sul sito www.istruzione.it dove sarà resa operativa una funzione di interrogazione utile per la consultazione.

La proposta avrà luogo tra l’1 e il 2 settembre; gli interessati, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso della disponibilità della proposta sul sistema informativo, dovranno provvedere all’accettazione tramite il Portale Istanze Online. D’obbligo controllare la casella di posta elettronica indicata nella domanda.

I docenti con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno o al 31 agosto raggiungeranno la sede del ruolo il 1° luglio o il 1° settembre 2016, fatta impregiudicata la possibilità di proporre domanda di trasferimento interprovinciale o successiva assegnazione provvisoria interprovinciale (motivata) per l’a.s. 2015/16.

Gli Uffici Scolastici assegneranno le sedi della fase B secondo un loro calendario, a partire dal 12 settembre; i docenti privi di un contratto a t.d. almeno al 30 giugno, devono raggiungere subito la sede di destinazione.

Il Ministero non ha indicato precedenze per i riservisti, né nella fase B né in quella C. A parità di punteggio su più classi il candidato partirà dal grado di scuola più alto.

Per la fase C, che è prevista per metà novembre su organico potenziato, il candidato viene inserito a pettine soltanto nella prima provincia e in coda invece nelle rimanenti province.

Considerando che nella fase C l’organico potenziato sarà – eterodiretto dagli Uffici Scolastici Regionali – per aree disciplinari e non per singole classi di concorso, sono molto alte le probabilità di una sede nella prima provincia o regione per quest’ultima fase.

CALENDARIO NOMINE A TEMPO DETERMINATO A PESARO

1 SETTEMBRE: conferimento contratti a t.d per docenti della Scuola Primaria (comune+lingua+sostegno), ore 9.00 dal n. 47 al n. 200 in GaE + i beneficiari di cui agli artt. 21 e 33 della L. 104/92, alle ore 12.00 dal n. 201 al n. 308;

2 SETTEMBRE: conferimento contratti a t.d. per docenti dell’Infanzia, ore 9.00 tutti gli aspiranti inclusi nella 3^ fascia a partire dal n. 63 e tutti gli aspiranti della 4^ fascia;

3 SETTEMBRE: dalle ore 9.00 tutti i docenti inclusi nelle GaE per le classi di concorso AD02, AD01, AD03, AD00, A245, A246; A345 (dal n. 3 al 18), A346 (dal n. 1 al 34), A545 (dal n. 3 al 6), C031 (tutti);

4 SETTEMBRE: dalle ore 9.00 docenti delle classi di concorso A061 (tutti), A052 (dal n. 2 al 6), A051 (tutti), A050 (tutti), A043 (tutti), A037 (dal n. 2 al 15), A036 (tutti);

5 SETTEMBRE: dalle ore 9.00 tutti gli inclusi delle classi A060, A057, A049, A047, A040, A038, A059, C450.

7 SETTEMBRE: dalle ore 9.00 i docenti delle classi di concorso A025 (dal n. 2 al 7), tutti gli inclusi delle classi A024, A022, A020; A019 (dal n. 1 al 14), A017 (tutti), A028 (dal n. 1 al 18), A029 (tutti), A030 (dal n. 5 al 24), A032 (dal n. 2 al 20), AM77 tutti gli inclusi + IV fascia aggiuntiva.

Il 12 settembre alle ore 9.00, presso AT VI di Pesaro, ci sarà  il conferimento delle sedi ai docenti neo immessi in ruolo nella fase B per le scuole secondarie di I e II grado per quanto concerne le classi di concorso A033, A445, A013, A042, A058, A446, C033, C050, C240, C310, C320, C350, C370, C380, C430, C500, D604.

GRADUATORIE DI ISTITUTO: SCELTA SEDI II FASCIA ELENCO AGGIUNTIVO DAL 25 SETTEMBRE

SUPPLENZE DAL 20 OTTOBRE

Il Ministero comunica, con nota del 27 agosto 2015, la tempistica per le graduatorie di istituto 2015/16. Ecco tutte le date utili:

istanza polis per dichiarare il titolo di specializzazione di sostegno: dal 27 agosto alle ore 14.00 del 15 settembre;

istanza polis per dichiarare il titolo di abilitazione: dalle ore 9.00 del 3 settembre;

visualizzazione sul SIDI delle istanze pervenute alle scuole: dal 14 settembre;

istanza polis per comunicare le sedi: dal 25 settembre alle ore 14.00 del 14 ottobre.

Le convocazioni per le supplenze dalla II e III fascia di istituto avverranno a partire dal 20 ottobre.

PERSONALE ATA: INCARICHI FINO AL 30 GIUGNO

Il Ministero ha chiarito che le supplenze del personale ATA avranno luogo scorrendo le graduatorie permanenti ed avranno durata fino al 30 giugno.

Sono rimandate all’estate del 2016 le assunzioni del personale trasferito dalle Province, un lasso di tempo utile per trovare soluzioni che non penalizzi il personale ATA in attesa di assunzione.

Il calendario delle convocazioni da parte dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro sarà pubblicato sul sito il 31 agosto 2015.

NASPI IN RITARDO: INDENNITA’ EROGATA A MENO DELLA META’ DEI PRECARI

Su 115.834 domande di indennità di disoccupazione pervenute all’Inps ne sono state pagate 53.957, meno della metà.

L’Inps ha giustificato i ritardi nei pagamenti con il passaggio alla NASPI. Da più parti (sindacati e forze parlamentari) sono giunte richieste di intervento urgente.

PRESA DI SERVIZIO IL 1° SETTEMBRE: CHI E’ OBBLIGATO

Analizziamo i casi in cui è obbligatorio presentarsi a scuola il 1° settembre 2015 (per tutti gli altri docenti non è obbligatorio, a meno che non siano programmate delle attività):

  • docenti neo immessi in ruolo nel 2014/15, devono presentarsi presso la sede definitiva anche se coincide con quella dell’anno di prova;
  • docenti neo immessi in ruolo nel 2015/16, devono presentarsi presso la sede provvisoria;
  • docenti che rientrano nella scuola di titolarità da utilizzazione o assegnazione provvisoria e docenti che rientrano da aspettativa o comandi, devono presentarsi presso la scuola di titolarità;
  • docenti in assegnazione provvisoria o utilizzazione per l’a.s. 2015/16, devono presentarsi nella sede assegnata o di utilizzazione;
  • docenti che hanno richiesto per l’a.s. 2015/16 domanda di assegnazione/utilizzazione ma che entro il 31.08.2015 non abbiano ottenuto il relativo decreto, devono presentarsi presso scuola di titolarità.

LE ORE DI PROGRAMMAZIONE NEI CONTRATTI A T.D. PER LA SCUOLA PRIMARIA

Le ore di programmazione da attribuire nei contratti a tempo determinato devono essere attribuite secondo il seguente criterio: 1 ora di programmazione a partire dalle 11 ore di insegnamento, 2 ore di programmazione a partire dalle 22 ore di insegnamento.

TEL./FAX: 0721.808186; CELL. 347.9010882

cisalscuolapesaro@alice.it ; www.cisal-fpc.it; www.cisal-fpc.it ;

 

 

Written by  @Cisal-Fpc

Lascia un commento