CISALSCUOLA NOTIZIARIO

20 Apr 2016
Senza categoria
0 Comment
scuola2

CONCORSO DOCENTI, SEDI PROVE PUBBLICATE DA USR

Gli Uffici Scolastici Regionali hanno pubblicato (alcuni in via di pubblicazione) i nominativi dei candidati assegnati alle varie sedi in cui si svolgeranno le prove scritte.

Le prove avranno luogo dal 28 aprile al 20 maggio.

Chi non ha versato la tassa di partecipazione al concorso può provvedere al pagamento entro la data della prova scritta. La ricevuta dell’avvenuto pagamento deve essere esibita il giorno della prova scritta.

TUTTE LE SCADENZE DELLA MOBILITA’ 2016/17

Presentazione delle domande:

docenti (prima Fase – Fase A): entro il 23 Aprile;

docenti (seconda Fase – Fasi B, C, D): dal 9 al 30 maggio;

personale ATA: dal 26 aprile al 16 maggio.

Pubblicazione dei movimenti:

docenti prima fase

infanzia: 13 maggio; primaria: 26 maggio; secondaria I grado: 9 giugno; secondaria II grado: 24 giugno;

docenti seconda fase

infanzia e primaria: 18 luglio; secondaria I grado: 28 luglio; secondaria II grado: 9 agosto;

personale ATA: 22 luglio

Eventuale revoca dell’istanza:

docenti prima fase

infanzia: entro il 21 aprile; primaria: entro il 3 maggio; secondaria I grado: entro il 16 maggio; secondaria II grado: entro il 30 maggio;

docenti seconda fase

entro il 15 giugno;

personale ATA: entro il 19 giugno.

MODELLO 730 PRECOMPILATO 2016 ONLINE: CONSULTABILE DA IERI

Disponibile dal 15 aprile il modello 730 precompilato 2016 che è possibile visionare per verificare l’esattezza dei dati inseriti dall’Agenzia delle Entrate.

Eventuali correzioni e modifiche al 730 precompilato potranno essere apportate a partire dal 2 maggio.

La dichiarazione precompilata dovrà essere inoltrata entro e non oltre il 7 luglio, anche se già si parla di una possibile proroga al 23 luglio (che viene di sabato, con possibile slittamento al 26 luglio).

Come accedere al proprio modello precompilato:

– con le credenziali di accesso a Fisconline dell’Agenzia delle Entrate;

– dal sito Inps con le proprie credenziali, che rimanderà al sito dell’Agenzia delle Entrate;

– per i dipendenti della Pubblica Amministrazione è possibile accedere con le credenziali NoiPA.

ATA 24 MESI: EMANATO IL BANDO DALL’USR PER LE MARCHE, DOMANDA ENTRO L’11 MAGGIO

Emanati i bandi di concorso da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie permanenti. Le istanze cartacee devono essere inoltrate all’Ufficio Provinciale AT di competenza entro il giorno 11 maggio 2016.

La scelta delle sedi avverrà in data successiva tramite il modello B, con modalità online.

ATA, POSIZIONI ECONOMICHE 2015 NEL CEDOLINO DI APRILE CON GLI ARRETRATI

E’ stata consentita l’attivazione, per il personale ATA, di posizioni economiche con decorrenza gennaio 2015 dopo la riattivazione del flusso telematico con il MEF.

Le posizioni con decorrenza gennaio 2015 saranno liquidate sul cedolino di aprile 2016 con i relativi arretrati.

MOBILITA’ 2016/17: PER INFANZIA E PRIMARIA SI VALUTA IN PARTE IL SERVIZIO NELLA PARITARIA

I docenti di infanzia e primaria alle prese con la compilazione della domanda di mobilità per l’a.s. 2016/17, si vedranno valutare il servizio nelle scuole paritarie prestato fino al 31.08.2008, a patto che abbiano mantenuto lo status di parificate congiuntamente a quello di paritarie, e il servizio comunque prestato nelle scuole paritarie dell’infanzia comunali.

Diversamente accade per i docenti della scuola secondaria: il servizio prestato nelle scuole paritarie non può essere in alcun modo oggetto di valutazione ai fini della mobilità.

MOBILITA’ 2016/17 DOCENTI DOS NEOASSUNTI IN FASE 0 E A

I docenti DOS neoassunti in Fase 0 e in Fase A devono inoltrare domanda di mobilità entro il 23 aprile ai fini dell’assegnazione della sede definitiva, indicando la preferenza o le preferenze su scuola.

Le voci ricorrenti di una domanda di conferma della sede di attuale utilizzazione, nell’ambito della provincia di immissione in ruolo, anche per i DOS neo-immessi in ruolo nelle suddette fasi, trovano fondamento sul fatto che l’ordinanza non fa alcuna distinzione o esclusione: “(…) il personale della dotazione provinciale di sostegno che intende essere confermato nell’attuale sede di utilizzazione nella provincia di titolarità…”.

Fino a chiarimenti da parte del Miur o a pareri da parte dell’AT di appartenenza, i docenti DOS neo-immessi in ruolo con decorrenza 1.9.2015 devono compilare e trasmettere la domanda di mobilità.

Informeremo tempestivamente gli interessati circa ogni novità tramite cellulare.

TEL./FAX: 0721.808186; CELL. 347.9010882

cisalscuolapesaro@alice.it ; cisal-fpc.it ; www.cisal.org ;

 

Written by  @Cisal-Fpc

Lascia un commento