AREA QUADRI – RIFORMA DELLA P.A.: LA DIRIGENZA.

0 Comment
AREA QUADRI – RIFORMA DELLA P.A.: LA DIRIGENZA.

FOTOPASIn questi giorni abbiamo avuto una notizia esplosiva: la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale per violazione degli art.3,51,e 97 Cost. delle procedure previste dalla normativa incostituzionale presso le Agenzie delle Entrate, per l’assegnazione di incarichi dirigenziali. La Corte Costituzionale, in definitiva, stabilisce che la normativa di che trattasi “ ha contribuito all’indefinito protrarsi del tempo di un’assegnazione asseritamente temporanea di mansioni superiori ,senza provvedere alla copertura dei posti dirigenziali vacanti da parte dei vincitori di una procedura concorsuale aperta e pubblica”.

Pertanto si tratta di n.800 incarichi dirigenziali viziati da illegittimità costituzionale, che succederà?

Verranno presi gli idonei dei concorsi per Dirigenti di altre amministrazioni ?

Ora apprendiamo che nella Commissione Affari Istituzionali è stata… avanzata una proposta che riguarda l’accesso alla Dirigenza, in particolare si ritiene di considerare unico requisito necessario la Laurea quinquennale. La Senatrice Linda Lanzillotta è stata la promotrice di tale iniziativa, che è stata accolta positivamente dal Ministro della Funzione Pubblica Marianna MADIA.

Quindi per partecipare ai concorsi banditi per Dirigente della Pubblica Amministrazione bisognerà essere in possesso del diploma di laurea quinquennale e non più di una semplice laurea triennale.

E’ necessario fare chiarezza e regolamentare bene tale materia.Ma, non solo, per un buon andamento della P.A. come previsto dall’art.97 della Costituzione ora è divenuto imprescindibile il riconoscimento della figura giuridica di Quadro, come è previsto dalla legge 190/85, visto che il Pubblico impiego è stato privatizzato.

E’ venuto il momento di dare una svolta alla progressione professionale dei Funzionari dello Stato!

La Cisal-FPC ha deciso di adire la Corte Europea, per fare ottenere ai Funzionari della Pubblica Amministrazione il giusto riconoscimento di Quadro della P.A. e di conseguenza un contratto adeguato alle attività svolte.

Vi terremo informati.

Per informazioni potete telefonare ai seguenti numeri: 335/8391325 – 06/3211627

                                                                                                                                                                          Il Segretario Nazionale
                                                                                                                                                                                                                         Raffaella MICUCCI          

Lascia un commento